Turismo: Arona riceve la Bandiera Arancione

Turismo: Arona riceve la Bandiera Arancione

By / Lago Maggiore / Friday, 21 December 2018 06:00

C'è una nuova Bandiera Arancione nel novarese, marchio di qualità turistico-ambientale del Touring Club Italiano.

Anche Arona, infatti, ha ricevuto il riconoscimento che viene assegnato ai Comuni che, oltre a godere di un patrimonio storico, culturale e ambientale di pregio, sanno offrire al turista un’accoglienza di qualità.

La cittadina sul Lago Maggiore si aggiunge a Orta San Giulio, portando a due le Bandiere Arancioni nel novarese. Sono invece sette le località Bandiera Arancione del Verbano Cusio Ossola: Cannero Riviera, Cannobio, Macugnaga, Malesco, Mergozzo, Santa Maria Maggiore, Vogogna.

In totale sale a 31 il numero in Piemonte, che rafforza così la sua posizione come seconda regione più "arancione" d’Italia; tre quelle nuove, tra cui Arona e Entracque e Guarene, in provincia di Cuneo.

Sulla sponda piemontese del Lago Maggiore, Arona è uno dei principali centri del Verbano sud-occidentale, famosa anche per aver dato i natali a San Carlo Borromeo. Tra i principali luoghi d’interesse c’è proprio la colossale statua del santo (chiamata anche il “Sancarlone”), i resti della rocca di Arona, circondati da un parco aperto al pubblico con vista panoramica sul lago e il centro storico, elegante e vivace, cahe offre interessanti testimonianze d’arte. Il cuore dell’Arona medievale è piazza del Popolo, elegante e con magnifica vista sul lago, con il vecchio palazzo di Giustizia e la chiesa di Santa Marta. Nel Comune è anche il Parco naturale dei Lagoni di Mercurago dotato di una fitta rete di sentieri, che consentono al visitatore di addentrarvisi e di percorrerlo per esteso.

Author

IlMaestrale.net

IlMaestrale.net

Leave a comment

ciao

Please publish modules in offcanvas position.