Continua il nostro viaggio alla scoperta dell’Esposizione Universale: questa settimana andiamo a conoscere meglio il Padiglione della Svizzera, la prima nazione ad aver aderito a Expo Milano 2015. Il concept della presenza svizzera ruota intorno al tema della scarsità delle risorse alimentari nel mondo, sulla disponibilità e sulla loro distribuzione a livello mondiale. 

L’Esposizione Universale di Milano è ormai entrata nel vivo. Iniziamo oggi un tour di presentazione di alcuni dei padiglioni che stanno riscontrando successo tra i visitatori. Si parte con il padiglione Azerbaijan. L’Azerbaijan è una Repubblica situata nella regione del Caucaso, in un’importante posizione strategica, punto di raccordo tra Europa e Asia. 

Uno speciale biglietto serale alla modica cifra di 5 euro è disponibile per accedere al Sito Espositivo di Expo Milano 2015 a partire dalle 19. Con questa tipologia di biglietto è possibile visitare le aree aperte e usufruire dei servizi di ristorazione mentre i Padiglioni chiudono alle ore 21. 

Expo Milano 2015 è ormai alle porte: tanti i dubbi, le curiosità e le informazioni di cui i visitatori necessitano. Per questo motivo, in piena linea con le nuove dinamiche del web nasce @AskExpo, account Twitter uffciale che svolgerà il ruolo di “Social Info Point” durante la manifestazione. 

Sono tanti, per non dire quasi tutti, i brand che si sono ispirati a Expo 2015 per presentare delle limited edition davvero speciali. Tra questi non poteva mancare il brand Coca-Cola, che all’Esposizione Universale avrà anche un Padiglione dedicato oltre ad essere Official Soft Drink Partner dell’evento. 

Il Padiglione Italia è il luogo di Expo Milano 2015 destinato a mettere in mostra le eccellenze italiane in termini di cultura e tradizioni correlate a cibo e alimentazione. L’area dedicata alla nostra nazione si trova nel punto più a Nord del sito espositivo e vuole essere il luogo simbolo dell’identità italiana durante i sei mesi dell’esposizione.

Pagina 3 di 4