Barcellona: Patrimonio del Mondo!

Barcellona: Patrimonio del Mondo!

By / Viaggi e Mete / Wednesday, 01 August 2018 13:19

Barcellona, capitale della regione catalana, è una città eterogenea in cui si possono programmare tutti i tipi di soggiorno: da quelli brevi di 3 o 4 giorni, alle classiche vacanze “lunghe”.

Sempre con il comune denominatore del relax, del sole, del buon cibo e della immancabile movida notturna, molto invidiata dalle altre metropoli europee e  capace di soddisfare tutti i gusti.

Si parla di Barcellona e come per magia ci scorrono davanti agli occhi le straordinarie opere architettoniche di Gaudì: le case Batllò e Mirò, lo spettacolare Parco Guell e, su tutte, l'imponente Sagrada Familia, così particolare da sembrare surreale.

Tutte opere incluse nel patrimonio Unesco, per questo è stata l'unica città ad essersi aggiudicata la Royal Gold Medal nel campo architettonico.

Dato di fatto: anche se viste e cercate mille volte sui social, lo stupore che avrete a vedere sul posto è assicurato al 100%, nonostante le flotte di turisti che potreste trovare... ma d'altronde anche voi siete turisti giusto? ;P

Ecco alcuni consigli utili prima della partenza, magari scontati durante la panificazione del viaggio, vi aiuteranno a risparmiare tempo e budget durante la permanenza.

Imparare a muoversi in città ottimizzando le spese...

Metropolitana, autobus e treni sono puntuali e puliti e circolano fino a tarda notte, fanno parte inoltre di un sistema di trasporti integro, i biglietti sono validi su quasi tutti i mezzi. Non stupitevi se passando affianco ai treni pochi minuti prima della partenza non vedrete nessun conducente nella cabina (non abbiate paura!!), Barcellona ha una rete di trasporto azionata in maniera automatica da una tecnologia all'avanguardia!

Altro mezzo da considerare è la bicicletta a noleggio, comoda, veloce negli spostamenti grazie alle numerose piste ciclabili...vi permetterà di saltare il traffico intenso e di non pensare a un parcheggio introvabile.


Per chi va alla ricerca di cultura...

Acquistare online i biglietti delle attrazioni che volete visitare, così da evitare code chilometriche e tariffe maggiori se comprati sul posto. Nel caso della Sagrada Familia, se acquistando un biglietto sul sito ufficiale, contribuirete al fondo destinato al completamento della Basilica.


Per chi vuole vivere in simbiosi con la città...

Esplora las Ramblas, la strada più famosa della città, con i suoi fiori, i suoi stravaganti artisti di strada, i caratteristici cibi del mercato della Boqueria, un'esplosione di colori, aromi e suoni, dove si possono acquistare prodotti provenienti da tutto il mondo.


Per i buon gustai anche in viaggio... 

Ogni posto in cui si va, una ricetta tipica si trova.

La Paella non è catalana ma un'altra valida alternativa è la Fideuà, la ricetta riamane la praticamente la stessa, ma il riso viene rimpiazzato con degli spaghetti, quasi sempre accompagnati da una salsa olio e limone.

Un'altro piatto “esplosivo” è la “Bomba”, la tapa più famosa della città, nonché una polpetta sferica fritta, ripiena di purè di patate e carne macinata, passata nel pangrattato e ricoperta con una salsa alla cipolla e paprika, olio e aglio. Se vi siete chiesti il perchè del nome, eccolo svelato...chissà dopo il primo assaggio!


Per chi è alla ricerca di divertimento, svago e musica...

Numerosi sono i festival di musica elettronica che non hanno niente da invidiare al Tomorrowland, tra cui il Sonar, uno dei più famosi in Europa e il Brunch Eletronik che si ripete ogni domenica dal 2 luglio al 17 settembre. L'edizione quest’anno viene ospitata nella Plaza Mayor de Poble Espanyol, vicino plaza de España.  


Che dire, Barcellona è quella città che anche se vissuta per poco ti rimane dentro e che ti lascia un sorriso ricco delle esperienze vissute, della gentilezza della gente incontrata anche solo per una semplice indicazione stradale e dell'atmosfera così armoniosa e familiare in cui ti avvolge subito...da ritornarci senz'altro una seconda volta!

 

Author

IlMaestrale.net

IlMaestrale.net

Leave a comment

ciao

Please publish modules in offcanvas position.