Coca Cola: Nuova bevanda a base di cannabis

Coca Cola: Nuova bevanda a base di cannabis

By / Strategie & Successi / Saturday, 29 September 2018 06:00

Prima era stato l’aspartame, poi era arrivata la stevia, ora potrebbe essere marijuana. Coca Cola starebbe lavorando a una nuova versione della sua celebre bevanda che conterrebbe cannabis.

L’indiscrezione è stata fatta trapelare attraverso Bloomberg, con le parole di un portavoce dell’azienda di Atlanta, Kent Landers: “Stiamo osservando da vicino l’evoluzione e lo sviluppo del CBD (cannabidiolo, componente della cannabis sativa, ndr) come ingrediente per bevande che possano portare benessere. È un processo che sta evolvendo con grande rapidità“.

L’obiettivo di Coca-Cola è quello di creare una bibita che aiuti a risolvere ed alleviare i dolori fisici come ad esempio infiammazioni e crampi.

Sfruttando le proprietà della cannabis, Coca-Cola vorrebbe quindi sviluppare una gamma di bevande analcoliche che trattino il dolore, senza però alterare lo stato psicofisico dei consumatori.

Quello della marijuana legale è in effetti un settore fortemente in crescita, complice la legalizzazione delle coltivazioni di canapa sativa in molte parti del mondo.

Con questa mossa la multinazionale si farebbe trovare pronta anche per il prossimo 17 ottobre, quando l’uso ricreativo della marijuana sarà legalizzato anche in Canada.

Tags

Author

IlMaestrale.net

IlMaestrale.net

Leave a comment

ciao

Please publish modules in offcanvas position.